Migliori Robot Piscina

I robot da piscina consistono in dei dispositivi appositi per la loro pulizia completa, al fine di evitare di effettuare delle pulizie manualmente. In commercio sono presenti numerosi modelli di robot per piscina, e di seguito sono presentati i migliori.

Migliori Robot Piscina

Robot Piscina: ecco i modelli più venduti

Zodiac WR000260 Tornax AT21050

Questo robot da piscina consiste in un pulitore intelligente ed è adeguato in particolare per delle strutture dalle pareti rigide e anche di varie forme, ma che abbiano una dimensione massima di 8×4 metri. Oltretutto, è adeguato per la pulizia di pendenze pronunciate e lievi, e fodni piani. Ebbene, tale robot è efficace anche per pulire rivestimenti realizzati in cemento verniciato, PVC armato, rivestimenti in poliestere e liner.

Presenza un ciclo di pulizia del fondo dalla durata di ben due ore, nelle quali ogni sporcizia viene eliminata grazie a delle spazzole in lamine. Inoltre, il suo filtro presenta una capacità di 3 litri ed una rete di 100 micron, al fine di effettuare una ottima ritenzione dei residui. Infine, detiene un filtro a cui si può avere accesso dalla parte superiore per un risciacquo veloce e un cavo dalla lunghezza di 14 metri.

Zodiac WR000260 Tornax AT21050 Robot Automatico per Piscina, Solo Fondo, Ogni Rivestimento (2020)...
  • Pulitore intelligente, per piscine con pareti rigide di differenti forme, massimo 8 x 4 m; adatto a...
  • Adatto ai rivestimenti liner, poliestere, PVC armato e cemento verniciato
  • Ciclo di pulizia solo fondo con durata da 2 h; eliminazione efficace della sporcizia grazie alle sue...
  • Con un filtro con capacità di 3 l e rete fine di 100 µ (micron), per una ritenzione ottima dei...

Kokido – Robot Aspiratore per Piscina

Questo secondo modello è un aspiratore del tutto autonomo e privo di fili, così da poter pulire più efficacemente la propria piscina, e in particolare il fondo. Questo dispositivo entra automaticamente in funzione quando entra in acqua, e si arresta successivamente quando viene estratto. Pertanto, risulta facile da utilizzare. Tale robot risulta adeguato ad una pulizia profonda ed è alquanto facile da usare in quanto autonomo: pertanto, sarà sufficiente utilizzare i tasti corretti. Lo stesso spegnimento risulta automatico, e una volta terminata la pulizia è possibile riporre questo robot in uno spazio non troppo grande, grazie alle sue dimensioni compatte.

Kokido - Robot Aspiratore per Piscina, Modello: “Manga X”, Multicolore, Serie KOK-200-0123
  • L’aspiratore autonomo e senza fili Manga X è ideale per la pulizia del fondo della vostra...
  • Senza fili, entra in funzione una volta immerso nell’acqua e si arresta quando viene estratto.
  • È sicuramente uno dei robot più pratici e facili da usare.

Robot Piscina Intex 28001

Questo robot da piscina è particolarmente resistente e facile da utilizzare e capire tutte le sue funzioni. In particolar modo, risulta abbastanza comodo grazie alle sue pompe filtranti, le quali hanno un flusso che va dai 6,06 m3/h ai 13,25 m3/h. Oltre a ciò, non è adatto per le piscine interrate, ma esclusivamente a quelle Intex.

Questo modello è particolarmente quotato dagli utenti anche per le sue dimensioni compatte, e risulta funzionale per il suo compito, seppur questo sia limitato a determinate tipologie di piscine. Infine, questo modello di robot da piscina presenta un tubo flessibile dal diametro di 38 millimetri e una valvola a saracinesca estremamente utile per il suo lavoro, in quanto garantisce una pulizia ancor più elevata.

Offerta
Intex Aspirapolvere Robot Grigio, 31.12 x 59.37 x 33.97 Cm
  • Pulitore automatico per piscina - Aspira automaticamente il fondo della piscina con effetto venturi
  • Inversione di direzione automatica per una pulizia completa del fondo della piscina
  • Il tubo da 6,5 m si collega facilmente agli ugelli esistenti della tua piscina con un diametro di 32...
  • Il robot 28001 è compatibile con la filtrazione con una portata minima di 6m3/h

Bestway Falcon 58479

Il robot per pulire la piscina in questione equivale ad un pulitore da piscina, adeguato a tutte le tipologie e profondità. In particolare, questo dispositivo permette di pulire perfettamente il fondo della piscina, indipendentemente dal fatto che queste siano a fondo piatto o abbiano una pendenza che sia inferiore ai 35 gradi. Oltretutto, presenta dei cicli programmabili che vanno da un’ora fino alle due ore, e riesce a filtrare 20 m3 orari.

Un’ulteriore potenziale caratteristica di questo robot da piscina equivale al filtro di porosità, equivalente ai 180 micron, che permettono di raccogliere tutte le impurità, comprese quelle sottili. Tale robot riesce a pulire a fondo tutte le piscine grazie al filtro d’acqua e alle sue spazzole, così da raccogliere tutta la sporcizia e non lasciarne alcuna residua. Infine, questo robot da piscina ha un cavo dalla lunghezza di 12 metri.

Bestway Falcon 58479 - Robot per Piscina, Bianco
  • Robot elettrico, pulitore per piscina, per tutti tipi di piscine, interrate o fuori terra, con...
  • Pulisce il fondo della piscina, particolarmente adatto per piscine a fondo piatto o la cui pendenza...
  • Cicli programmabili da 1 ora, 1 ora e mezza e 2 ore.
  • Capacità di filtraggio di circa 20 m3 all'ora.

Zodiac WR000263

Questo robot da piscina consiste in un pulitore intelligente e adeguato a tutte le tipologie di piscine, purché queste abbiano delle dimensioni non superiori ai 12×6 metri. Ebbene, tale pulitore risulta compatibile con la pulizia di pendenze pronunciate e lievi, così come i fondi piani o di ulteriori forme presenti. Ebbene, questo dispositivo è costituito dalla tecnologia all surfaces, la quale lo rende capace di pulire qualsiasi parete della piscina, le quali possono avere i seguenti rivestimenti: pvc armato, poliestere, rivestimenti di liner e cemento mosaicato o verniciato. Ebbene, all’interno della confezione vi sono delle apposite ruote da poter cambiare a seconda della piscina che si possiede.

Oltre a questo, tale dispositivo è costituito da un’aspirazione ciclonica, la quale è stata precedentemente testata e risulta quindi in grado di far ottenere una pulizia costante e potente: così facendo, ogni sporcizia residua verrà via grazie alle spazzole in lamine. Infine, tale robot da piscina è costituito da un filtro avente la capacità di 5 litri e una rete, da ben 100 micron: questi determinano una ottima ritenzione della sporcizia residua, e ci si può avere accesso grazie alla parte superiore del robot. Se si pulisce solo il fondo, si hanno sei cicli che vanno da un’ora a due, mentre le linee d’acqua o il fondo areti presentano una durata che va dalle due alle tre ore. Il cavo ha una lunghezza complessiva di 18 metri.

Zodiac WR000263 Vortex AV35050 Pulitore Autonomo per Piscina, Solo Fondo e Fondo/Pareti/Linea...
  • Pulitore intelligente, per piscine con pareti rigide di differenti forme, massimo 12 x 6 m; adatto a...
  • Grazie alla tecnologia all surfaces e adatto a tutti i tipi di piscina con rivestimenti di liner,...
  • Aspirazione ciclonica brevettata per una pulizia potente e costante; eliminazione efficace della...
  • Con un filtro con capacità di 5 l e rete fine di 100µ (micron), per una ritenzione ottima dei...

Bestway 58482 | Robot per la Pulizia della Piscina Aquatronix Flowclear

Questo robot da pulizia risulta ampiamente facile da utilizzare, in quanto basta schiacciare un bottone per poterlo attivare. Oltretutto, presenta una batteria ricaricabile, e quindi non vi sono dei fili che possano limitare il movimento del robot. Il tempo di ricarica è pari alle 5-6 ore, e ha una portata di ben 2800 l/h. La pulizia ha una durata complessiva di 90 minuti, ed è adeguato per tutte le tipologie di piscine.

Bestway 58482 Robot per pulizia piscina Aquatronix
  • Il robot senza fili pulisce automaticamente il fondo della piscina
  • Il sistema di getto direzionale brevettato fornisce una pulizia efficiente: il robot cambierà...
  • Funziona per 90 minuti con una sola carica
  • Consigliato per piscine a fondo piatto rotonde fino a 7,32 m e piscine rettangolari: fino a 9,56 m

Robot Piscina: guida all’acquisto

Quando si possiede una piscina di notevoli dimensioni, mantenerla pulita è un compito complesso e delicato e una priorità assoluta per godere di un’acqua limpida. Per assolvere a questa funzione arriva in aiuto il robot. In questa guida vediamo insieme come funziona e quali caratteristiche prediligere per acquistare il modello migliore in base alle necessità di ognuno.

Robot Piscina – A cosa serve

Grazie al robot è possibile filtrare l’acqua in modo molto accurato, riuscendo a raggiungere anche gli angoli più difficili della piscina, arrivando fino in profondità nelle aree più nascoste, permettendo una manutenzione semplice e costante, ottenendo delle superfici lucide e perfette per quanto concerne il bordo, la linea di galleggiamento e il fondo. Consente di rimuovere lo sporco più vario; dalla terra alla sabbia, dalle foglie agli insetti, dai capelli alle alghe, per una pulizia davvero completa.

Robot Piscina  – Caratteristiche e differenze

In commercio troviamo articoli più o meno costosi. Possiamo quindi racchiudere i modelli principali di robot distinguendo due categorie principali:

Robot Idraulico: decisamente più economico, può essere azionato per mezzo dell’impianto di filtraggio della piscina e può inoltre raggiungere sia le superfici verticali, sia quelle orizzontali dell’intera area. Attivando la pompa, si avvierà immediatamente la funzione di pulizia.

Robot elettrico: ha un costo maggiore ma funziona in piena autonomia, possiede un serbatoio per accumulare lo sporco e può essere azionato tramite presa di corrente. Questa tipologia risulta un’ottima scelta per quanto riguarda la manutenzione quotidiana di piscine molto utilizzate come nel caso degli alberghi. Alcuni modelli sono dotati di aspirazione ciclonica, di due o quattro ruote motrici e di spazzole rotanti.

Come scegliere il robot piscina più adatto

Il primo passo da compiere per comprendere verso quale modello di robot orientarsi senza rischiare di sbagliare, è quello di valutare se la piscina alla quale dovrà adattarsi è interrata o meno. Bisognerà poi tenere in considerazione la sua grandezza e il materiale di cui è composta; alcuni robot si adattano meglio a superfici come cemento verniciato, pvc rivestito, poliestere e mosaico, altri lavorano meglio sulle piastrelle.

Come funziona un robot per piscina

Far funzionare un robot da piscina è molto semplice e intuitivo. A differenza dei classici aspirapolveri, non necessita di scannerizzare l’ambiente su cui andrà ad agire. Basterà azionare il macchinario, scegliere il ciclo di pulizia, attendere che termini di rimuovere lo sporco e poi spegnerlo. Niente di più semplice!

Manutenzione del robot piscina

Se nella piscina sono presenti residui troppo grandi, è bene rimuoverli prima a mano, lasciando che il robot svolga il lavoro rimanente e quindi quello più profondo. A pulizia conclusa, è consigliabile rimuoverlo dalla piscina, asciugarlo e riporlo lontano dal sole per evitare che si surriscaldi e che si vadano a formare delle crepe nella struttura. È altrettanto fondamentale non trascurare il filtro, ricordando di pulirlo sempre per garantire il giusto scorrimento dell’acqua. Acquistare un robot per la manutenzione della piscina rappresenta dunque una scelta utile e pratica a 360°, potendo godere della pulizia e del relax senza eccessivi sforzi.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*